Donazione Online
 

Personale del soccorso

Soccorritore Volontario

Il Soccorritore Volontario (SV) è una persona che svolge la propria attività, non retribuita, dopo aver seguito una formazione di base (Brevetto A) riconosciuta dalla Federazione Cantonale Ticinese Servizi Ambulanze, dal Dipartimento della Sanità e della Socialità come pure dall’Inter Associazione di Salvataggio. Assolve essenzialmente un ruolo di assistente del Soccorritore Diplomato (SD), del medico o dell'infermiere specialista. In loro assenza, il SV si attiene, nelle diverse fasi dell’intervento, alle direttive generali valide per il SD, con autonomia e responsabilità limitate alle conoscenze acquisite durante la formazione di base e/o la formazione d’autista d’ambulanza.

.::Informazioni sulla formazione di soccorritore volontario

Soccorritore Diplomato

Il primo ciclo di formazione per Soccorritori Diplomati (SD) ebbe inizio nel 1989.
Questa data segnò un importante passo in avanti per il soccorso pre-ospedaliero nel nostro cantone.
La figura professionale del Soccorritore assunse una nuova dimensione ed un nuovo riconoscimento. Gestita dalla FCTSA, la scuola proseguì la sua attività per otto anni, permettendo di formare circa un centinaio di Soccorritori, che ottennero il diploma riconosciuto dalla stessa e dall' Inter Associazione di Salvataggio (IAS). Dal 1998, attraverso un lavoro di progettazione, la formazione per SD venne riconosciuta dalla Croce Rossa Svizzera (CRS) ed entrò a far parte delle scuole amministrate dalla Divisione della formazione professionale e dall'Ufficio della formazione sociosanitaria del Dipartimento dell'Educazione, della Cultura e dello Sport. Oggigiorno è di fatto una professione affermata a livello nazionale.

.::Informazioni sulla formazione di soccorritore diplomato

Infermiere specialista

Soccorritore Diplomato Specialista, Soccorritore Diplomato CRS con formazione infermieristica in cure intense o anestesia: è un operatore sanitario che ha acquisito una formazione infermieristica di base, una specializzazione in anestesiologia o cure intense e la formazione di soccorritore diplomato. Nella maggior parte dei casi esercita la propria attività professionale in parte in un servizio ambulanze e in parte in ospedale. Opera con le stesse modalità di un SD, ma rispetto ad esso dispone di maggiore autonomia.

Medico

È un professionista con attività in proprio con formazione ACLS-ATLS-PALS-PHTLS-AMLS o secondo curriculum specifico IAS ed esperienza in area critica. Interviene su richiesta della Centrale Operativa 144 in appoggio all'equipaggio di soccorritori impegnati su pazienti con l'equilibrio vitale minacciato, (Servizio Specialistico d'Urgenza). È dotato di un veicolo prioritario (automedica) con i presidi per il trattamento di pazienti critici ed apparecchi di radiocomunicazione in contatto costante con la Centrale Operativa. Generalmente è un Medico con specializzazione in Medicina d'Urgenza o assistente di Pronto Soccorso.

144