Loading…
1920

Inizia la nostra Storia

Il 18 maggio 1920 viene fondato il primo consiglio direttivo della Croce Verde Bellinzona. La sede è nel Palazzo Comunale. Si iniziano le manovre di addestramento con l'utilizzo della prima lettiga a mano.
1921

Il primo intervento

Primo grande intervento dei militi in occasione dell'esplosione della "Nitrum" di Bodio che causò 15 morti e 37 feriti.
1924

Il disastro di San Paolo

Croce Verde Bellinzona interviene in un degli incidenti ferroviaria più gravi capitati in Ticino: "Il disastro di San Paolo" del 23 aprile 1924. Causò 15 morti e 10 feriti gravi. Due treni passeggeri si scontrarono e da una carrozza illuminata ancora a gas si sviluppò un incendio che distrusse tutto il convoglio. Questo avvenimento è ancora vivo nella memoria di qualche bellinzonese, che allora accorse svegliato dal boato delle esplosioni.
1929

Il Tiro federale

Una manifestazione cambierà il volto dell'assetto cittadino, e non solo: il "Tiro Federale", svoltasi dal 12 al 18 luglio di quell'anno. Per l'occasione viene acquistata una nuova autolettiga: una "Bianchi".
1939

La seconda guerra mondiale

I nostri militi vengono arruolati e dal momento che CVB non accettava donne, il servizio sanitario veniva affidato alle samaritane che uscivano dalle sezioni appena nate nel nostro comprensorio.
1942

Un dono gradito

La famiglia Dionigi Resinelli regala alla CVB un'autolettiga "Packard" che rimarrà in servizio fino al 1969. Viene inaugurata anche una nuova divisa per i nostri militi.
1945

I venticinque anni di CVB

Nel 1940, in pieno periodo bellico, non si celebrarono i venti anni di fondazione. Lo si fece il 9 settembre 1945, in occasione del 25.mo.
1957

Nuova sede Croce Verde

Dopo diversi cambiamenti, la nuova sede di CVB è in Viale Portone 23 e lo sarà fino al 2011.
1960

Un nuovo Ente di soccorso

Nasce il "Servizio Autolettiga Mesolcina e Calanca" e la CVB lascia al nuovo Ente il settore d'intervento e di trasporto dei feriti e malati di quella regione.
1965

Le donne in servizio

La Direzione della CVB accetta finalmente anche le donne nei suoi ranghi.
1970

I cinquantenni della CVB

La CVB festeggia i suoi primi cinquant'anni di esistenza. Inaugurata una nuova autolettiga "Mercedes Benz 220".
1976

Primo medico nell'Ente

Primo medico d'urgenza dell'Ente: il Dr. Roberto Malacrida.
1977

Nasce la FCTSA

Nuova Legge cantonale sul coordinamento e il sussidiamento del soccorso preospedaliero e nasce la Federazione Cantonale Ticinese Servizi Autoambulanze (FCTSA).
1978

Nuova ambulanza di salvataggio

In base alle nuove esigenze di pronto intervento, viene acquistata la prima ambulanza di salvataggio: un "Chevrolet Chevy-Van" rialzato, che garantisce una migliore assistenza ai pazienti. Gli interventi non vengono più eseguiti dai militi o samaritani, ma dai Soccorritori volontari.
1989

Nuova scuola per soccorritori

Primo corso della Scuola per Soccorritori professionali diretto dalla FCTSA.
1995

La Centrale di allarme 144

Realizzazione della Centrale Operativa di allarme e coordinamento sanitario, con l'introduzione del numero unico di chiamata: il 144. Festeggiamenti a Bellinzona per il 75mo di fondazione dell'Ente.
1996

Nasce il Dispositivo di Incidente Maggiore

Nascita del DIM, Dispositivo di Incidente Maggiore, dall'esigenza di colmare una lacuna di competenza, conoscenza e coordinamento nelle situazioni di incidenti e catastrofi con più di dieci feriti, che superano le capacità di gestione dei servizi di soccorso locali.
2002

Una nuova sede CVB

Inaugurazione della nuova sede nel quartiere Semine, l'11 settembre 2002.
2010

Novant'anni Croce Verde

Festeggiamenti per il 90mo, l'11 settembre 2010.

Gallery Storia

© 2019 Croce Verde Bellinzona - All rights reserved | Privacy Policy | Credits | Login

Grazie per una vostra donazione! Conto PostFinance IBAN CH28 0900 0000 6500 0129 8 - Croce Verde Bellinzona, 6500 Bellinzona